Realtà aumentata per la sanità il settore medicale

B Med - soluzione software per il settore sanitario e medicale

B Med, sanità a Realtà Aumentata (AR), è la soluzione ideata per le esigenze di sanità e medicina, campi tra quelli che maggiormente necessitano di confrontarsi con le novità portate dall’innovazione tecnologia, oltre che per qualsiasi azienda che opera nel settore medicale.
Le possibili applicazioni per la sanità a Realtà Aumentata riguardano il pronto soccorso, le attività in sala operatoria, il servizio di assistenza sanitaria a distanza e telemedicina. B Med è inoltre un valido supporto per la formazione medica ed ottimizza l’attività di controllo e manutenzione dei macchinari medici.
La soluzione utilizza i dispositivi Smart Glasses e permette la comunicazione tra il personale medico sul campo o in strutture sanitarie e quello da remoto, favorendo l’assistenza medica a distanza e garantendo una maggiore efficienza nei tempi.

Primo soccorso

Telemedicina

Visite mediche

Formazione medica

Pronto soccorso

Sala operatoria

Scopri alcuni dei possibili utilizzi di B Med per sfruttare la sanità a Realtà Aumentata (AR) con Smart Glasses

visite mediche

B Med è un valido supporto per le visite mediche: che si tratti di sanità pubblica o di una clinica privata, grazie all’utilizzo degli Smart Glasses il medico può dedicare maggior tempo e attenzione al paziente mentre un assistente da remoto compila il referto, la diagnosi e la prescrizione della terapia. Il medico ha accesso diretto in Realtà Aumentata alla cartella clinica del paziente, che può consultare mentre si occupa della visita grazie alla possibilità offerta dagli Smart Glasses di lavorare con le mani libere. Dopo la visita, allo specialista non resta che rivedere e firmare quanto compilato dal suo assistente. Il medico si libera della necessità di trascrivere i dati al computer, con un risparmio di tempo del 15% che può sfruttare per dedicarsi al paziente con maggiore attenzione. I dati della visita possono poi essere registrati sia in cloud che in locale, con la soluzione on-premise, garantendo la sicurezza e l’inviolabilità; B Med si integra con i principali sistemi di EHR e con le cartelle cliniche elettroniche.

Inquadra il paziente

Valuta la cartella clinica

Esegui la visita

L'assistente compila da remoto diagnosi e terapia

Firma la documentazione

primo soccorso

Con B Med gestisci le emergenze del primo soccorso con maggiore efficienza. L’infermiere che indossa Smart Glasses può controllare in maniera istantanea le cartelle cliniche dei pazienti e condividere con l’ospedale o la clinica la propria vista ricevendo eventuali direttive da un medico specializzato in caso di criticità. Da remoto, il medico può indicare in maniera puntuale, grazie alla Realtà Aumentata, eventuali interventi che necessitano di tempestività, proprio come se si trovasse in presenza del paziente.

pronto soccorso

B Med è pensata anche per migliorare l’efficienza delle code, uno dei principali problemi dei pronto soccorso del servizio sanitario. Grazie all’uso di occhiali a realtà aumentata, l’addetto all’accettazione può avere sotto controllo la cartella clinica del paziente, condividere l’ambiente circostante con un medico che da remoto fornisce supporto per una diagnosi preliminare e per l’assegnazione dei codici. Il risultato sono tempi d’attesa ridotti, efficienza della clinica e una maggiore soddisfazione dei pazienti.

Vuoi conoscere le altre opportunità offerte dalla Realtà Aumentata e dagli Smart Glasses per la sanità?
Sei interessato a provare le nostre soluzioni?

Contattaci per una demo gratuita e ti mostreremo come funzionano e quali sono i vantaggi pratici delle nostre applicazioni; altrimenti richiedi una trial e prova le nostre soluzioni sui tuoi dispositivi.

Richiedi una demo

un esempio pratico

La tua società si occupa di sperimentazione clinica. Lo sponsor ha appena aperto uno studio su un nuovo medicinale ed è tuo compito assicurare il corretto funzionamento della strumentazione per la conservazione del farmaco: per ogni centro clinico devi mettere a disposizione un cryofreezer che mantenga la temperatura del farmaco al di sotto dei 30° centigradi. Il sistema informatico con cui monitori i parametri ti avvisa di un improvviso sbalzo di temperatura in uno dei centri. Il farmaco rischia di diventare inutilizzabile nell’arco di un paio d’ore e i medici locali non conoscono la natura del problema né hanno la conoscenza adatta per comprenderlo. Devi immediatamente mandare un tecnico; di solito ti affidi a delle società esterne per la manutenzione dei macchinari, ma lo specialista più vicino si trova ad almeno quattro ore di viaggio dal centro. C’è un alto rischio di perdere la collaborazione con lo sponsor se non risolvi in tempi ridotti.
Con la soluzione B Med hai la possibilità di evitare l’organizzazione di una trasferta frettolosa ed economicamente dispendiosa: grazie a un dispositivo android e alla Realtà Aumentata, B Med permette di comprendere nel giro di pochi minuti il problema e di fornire direttive al personale in loco per risolverlo in maniera tempestiva, senza sprechi di tempo e denaro e minimizzando i rischi.

smart glasses healthcare
Image Editing

Image Editing

Video Recording

Video Recording

Video Streaming

Video Streaming

FUNZIONALITÀ

Media Sharing

Media Sharing

Brochesia Cloud

Brochesia Cloud

Realtà Aumentata

Realtà Aumentata