10 Marzo 2020

Palestre chiuse? La tecnologia e la Smart-Gym

È ormai risaputo che ad oggi la tecnologia è entrata a far parte delle nostre vite a 360°. Palestre chiuse? Non temete, attraverso l’utilizzo degli ultimi sviluppi tecnologici è possibile allenarsi nelle rispettive case rimanendo però connessi con il mondo esterno.

Purtroppo durante questo crescente stato di emergenza oltre alla chiusura delle strutture scolastiche e della maggior parte delle strutture pubbliche e private, a subirne le conseguenze sono state anche le strutture sportive.

L’allenamento in casa però non è da tutti apprezzato nonostante sia da sempre una soluzione estremamente economica e utilizzata per ottimizzare al massimo i tempi.

Spesso, infatti, ciò che si teme di più è l’idea di doversi allenare da soli, di non avere la costanza per seguire gli allenamenti e di ritrovarsi in poco tempo davanti alla tv invece che tra esercizi da fare.

La tecnologia in tal senso viene incontro ai nostri bisogni riuscendo a mantenerci collegati tra di noi attraverso dei semplicissimi passi (Smart-Gym).

Quali sono i modi per rimanere connessi mentre ci si allena da remoto?

Allenarsi a casa, normalmente, significa allestire uno spazio sicuro nel quale svolgere da soli i propri esercizi. Si tratta di allenamenti che se svolti correttamente e con costanza possono dare parecchie soddisfazioni e risultati molto simili a quelli che si possono ottenere in palestra.

Allenarsi a casa c’è da dire che non è però per tutti in quanto se si vuole fare in maniera quasi del tutto autonoma, bisogna necessariamente avere una certa elasticità mentale ed una conoscenza base di ciò che significa allenarsi.

Ma come fare se ci si allena da sempre in palestra e non si ha idea di come fare ad iniziare anche a casa? Il web, in questo caso, può fare molto.

Per fronteggiare questo momento delicato che la nostra società è stata costretta ad affrontare, le palestre sono giunte subito al riparo sfruttando in pieno i vantaggi della tecnologia. Corsi online, personal trainer privati via webcam, connessione costante con i loro clienti, sono solo alcuni dei servizi che hanno avviato gli istituti sportivi per mantenere un contatto con i loro clienti.

Ma se la struttura in questione non è così avanti da riuscire ad adottare queste tecniche che vanno al passo con i tempi?

Le opportunità non mancano e come sempre, ciò che conta, è avere la giusta voglia di fare e la capacità di rimettersi sempre in gioco con ciò che si ha a disposizione sul momento.

Molti sono infatti i modi in cui persone con stili di vita diversi tra loro possono organizzare da soli la propria attività motoria come ad esempio seguendo tutorial attraverso canali youtube, gruppi presenti all’interno dei social media, oppure le centinaia di applicazioni accessibili da smartphone.

Chi ha bisogno di allenarsi in compagnia può farlo attraverso il portale B Talk di Brochesia con le proprie amiche, creando una chat di gruppo ed eseguendo gli esercizi tutte insieme, come se si fosse in palestra.

Attraverso la soluzione B Talk avrai infatti la possibilità di ottimizzare le tue comunicazioni attraverso una pianificazione degli esercizi da svolgere durante il giorno o tutti alla stessa ora.

La determinazione e l’impegno sono i punti saldi che possono trasformare la situazione particolare nella quale ci troviamo in un modo per sperimentare nuovi modi di allenarsi e di relazionarsi con gli altri e scoprire che a volte basta allenare la mente ad essere più elastica per trovare sempre delle ottime alternative per vivere serenamente.

Condividi con

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Scegli il tuo Smart Glasses

Rimani aggiornato sulle novità Brochesia

* Campi obbligatori