12 Novembre 2021

Techabolario #3 – Occhio dominante

occhio dominante

Come forse già saprai, gli smart glasses si dividono in monoculari e binoculari. Sono due approcci diversi alla stessa tecnologia, ciascuna con vantaggi peculiari a seconda del campo di applicazione e delle preferenze della persona che porta il dispositivo.

Prima di indossare uno smart glasses monoculare è necessario effettuare alcune regolazioni affinché il display sia posizionato in maniera ottimale, con una buona messa a fuoco e visibile nella sua interezza. Ma dovendo utilizzare un solo occhio, quale scegliere?

Entrambi gli occhi inviano un segnale visivo al nostro cervello, uno dei due ha però un’acuità visiva superiore. Di fatto, ognuno di noi possiede un occhio dominante, che invia le informazioni principali, e uno non-dominante, che integra quelle informazioni, funge da messa a fuoco e dà tridimensionalità alle immagini. Ci sono buone probabilità che il tuo occhio dominante sia il destro: circa il 90% della popolazione mondiale, infatti, è destrorsa e spesso a una dominanza della mano destra corrisponde quella dell’occhio destro.

Oltre che per chi porta occhiali da vista o lenti a contatto, il concetto di dominanza oculare è importante anche nel campo degli smart glasses monoculari e in generale in tutte quelle attività – come la fotografia, lo sport o l’osservazione astronomica e al microscopio – in cui è fondamentale inquadrare al meglio un obiettivo o prendere la mira.

Ci sono diversi modi per determinare quale sia il proprio occhio dominante. A noi di Brochesia, quando partecipiamo alle dimostrazioni dal vivo, piace farvi provare il test delle mani sovrapposte:

dominant_eye

  1. Sovrapponi le dita delle mani distese lasciando una piccola fessura triangolare nel mezzo;
  2. Posiziona le manidavanti al tuo viso tenendo le braccia tese;
  3. Mantieni entrambi gli occhi aperti e inquadra un oggetto lontano da te al centro della fessura;
  4. Ora tieni chiuso un occhio, riaprilo e chiudi l’altro: il tuo occhio dominante è quello con cui l’oggetto rimane centrato.

Ecco perché quando scatti una foto ti capita di usare sempre lo stesso occhio!

Ora che sai tutto sul tuo occhio dominante e come trovarlo, sei pronto per regolare al meglio i tuoi smart glasses monoculari. 😎

 

Fonti: US National Library of Medicine | Lentiamo

Condividi con

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Scegli il tuo Smart Glasses

Rimani aggiornato sulle novità Brochesia

* Campi obbligatori