31 Maggio 2021

Brochesia lancia B View 4, l’ultima versione del software per la collaborazione a distanza in Realtà Aumentata

B View 4 available
Da oggi 31 maggio è disponibile la versione 4 di B View, la soluzione di Brochesia dedicata alla collaborazione a distanza per le imprese. Con B View 4 Brochesia, specializzata nello sviluppo di software in Realtà Aumentata, ha ulteriormente migliorato il proprio software rendendolo ancora più “performante”, efficace, flessibile e facile da utilizzare. La soluzione – compatibile con smart glasses, smartphone e tablet – permette già oggi a un gran numero di imprese in tutto il mondo di digitalizzare diversi processi operativi e realizzare a distanza interventi e attività senza che sia necessario recarsi sul luogo di lavoro. “Il nome Brochesia deriva da quello di un particolare tipo di camaleonte, il “Brookesia”: la vocazione dell’azienda, infatti, è sempre stata, sin dal 2014, di adattare le proprie soluzioni a quelle che sono le esigenze, in continuo cambiamento, del mondo del lavoro”, ha dichiarato Christian Salvatori, CTO di Brochesia. “B View 4 si muove in questa direzione: ascoltiamo sempre le richieste dei nostri clienti, raccogliendo riscontri e consigli, per far evolvere la nostre soluzioni affinché siano sempre più intuitive ed efficaci”. Aspetti al centro dell’aggiornamento di B View sono il potenziamento delle funzionalità già presenti nella soluzione e l’introduzione di nuovi strumenti che possano sfruttare con maggiore efficienza tutti i benefici garantiti dalla Realtà Aumentata. Grazie alle funzioni messe a disposizione con questo nuovo rilascio, infatti, il software è in grado di fornire una comunicazione ancora più efficace per le attività in remoto di tecnici, operatori, medici, formatori e di molte altre categorie di lavoratori. L’interfaccia grafica, inoltre, è stata totalmente riprogettata: la struttura e la disposizione delle diverse funzioni sono ancora più intuitive, coerenti, uniformi e facili da utilizzare, accompagnate da un “design” più accattivante e pratico. “Le nuove funzionalità della quarta generazione di B View agevolano lo svolgimento di moltissime attività a distanza quali ispezioni e sopralluoghi, riparazioni, manutenzioni e installazioni di macchinari, assistenza da remoto, problem solving, formazione, telemedicina e molto, molto altro”, ha aggiunto Salvatori. “Abbiamo inoltre rivisto completamente la rappresentazione grafica della soluzione: utilizzare in un’interfaccia “smart”, infatti, significa poter rendere il proprio lavoro più efficiente, preciso e sicuro”. L’aggiornamento rilasciato da Brochesia, infine, coinvolge anche altri software che fanno parte della suite quali B Step, soluzione che permette di creare e gestire “digital workflow” (processi digitali) eseguibili tramite smart glasses/smartphone/tablet, e B Demo, software pensato per la condivisione di showroom ed eventi culturali. “Siamo davvero orgogliosi”, ha concluso Salvatori, “di mettere a disposizione di istituzioni e imprese strumenti sempre più innovativi, in grado di accompagnarle e supportarle nella loro crescita in chiave digitale”.

Condividi con

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Scegli il tuo Smart Glasses

Rimani aggiornato sulle novità Brochesia

* Campi obbligatori